http://www.sottimano.it/wp-content/uploads/2014/11/Sottimano-sfondo-vigna.jpg
'

Barbaresco Currá

Scarica (JPG, PDF, PDF):

segnaposto-400x400

Dati tecnici

Vitigno: Nebbiolo
Zona: Neive
Sottozona: Currá
Esposizione: sud/ovest
Età vitigno: 60 anni
Bottiglie prodotte: 2500 bottiglie/anno
Resa: 25-30 quintali per ettaro

Il vigneto

Il vigneto Currà è situato in quella parte del comune di Neive che confina con il territorio di Barbaresco. Essendo più orientato verso il primo porta caratteri “neivesi” più marcati, che si traducono in un vino dotato di grande classe e finezza, tipiche doti dei vini di quel versante collinare, unite alla grassezza e alla ricchezza di Barbaresco. Per ammorbidire l’austerità di questi tratti preferiamo affinare questo vino in bottiglia per un periodo maggiore in azienda, ritardando l’uscita di due anni.

Vinificazione

Dopo un’attenta selezione delle uve migliori nei vigneti e in cantina, la fermentazione alcolica avviene spontaneamente grazie a lieviti indigeni. In seguito alle lunghe macerazioni sulle bucce e dopo due mesi a cappello sommerso, come da tradizione, il vino viene travasato in barriques francesi e legno grande dove completa la fermentazione malolattica. All’imbottigliamento non subisce filtrazioni o chiarifica. Un riposo in bottiglia per un altro anno permette al vino di raggiungere pienezza espressiva.