http://www.sottimano.it/wp-content/uploads/2014/11/Sottimano-sfondo-vigna.jpg
'

Barbaresco Basarin

Scarica (JPG, PDF, PDF):

segnaposto-400x400

Dati tecnici

Vitigno: Nebbiolo
Zona: Comune di Neive
Sottozona: Basarin
Superficie: 3.0 ha
Esposizione: sud/ovest
Età vitigno: 25 – 60 anni
Bottiglie prodotte: 13.000 bottiglie/anno
Resa: 40 q.li/ha.

Il vigneto

Il Barbaresco Basarin è prodotto con le uve provenienti dal cru omonimo, in Neive, vigneto storico e di notevole prestigio. La sua posizione, sul confne tra Neive e Treiso, e la sua elevata altitudine conferiscono al vino una particolare nota speziata e di liquirizia, oltre che una grande complessità e una struttura notevole.

Vinificazione e invecchiamento

Dopo una lunga macerazione sulle bucce, in cui la fermentazione alcolica avviene a temperatura controllata, senza uso di lieviti selezionati, il vino viene travasato in barriques dove svolgerà la fermentazione malolattica e dove rimarrà sur lie per tutto il periodo dell’affinamento in legno.
L’imbottigliamento avviene senza alcuna filtrazione nè chiarifca. Le barriques utilizzate sono nuove per il 10% e di secondo, terzo, quarto passaggio per il restante 90%.
Il Barbaresco Basarin si presenta con un bel rosso granato brillante e una grande
fnezza di aromi: note speziate, ciliegia, liquirizia e tabacco.
In bocca è dotato di grande struttura e di tannini setosi e avvolgenti; caldo ed elegante chiude con un fnale che richiama i toni balsamici tipici del comune di Neive, suo terroir di provenienza.